11 settembre 2019

I MIEI MAKEUP LOOK ESTATE 2019 - TRUCCHI PIÙ UTILIZZATI

Ciao a tutti e ben ritrovati! Le mie vacanze siciliane sono terminate e sono rientrata in città già da 2 settimane e qui a Milano, ahimè, l'aria di mare/piscina e abbronzatura è già lontana; le temperature si sono abbassate notevolmente e ci prepariamo ad accogliere l'Autunno. Ma prima di ciò voglio parlarvi di come mi sono truccata questa Estate, mostrandovi anche qualche makeup look completo per farvi vedere il risultato complessivo. Spero che come idea vi piaccia :) Continuate a leggere l'articolo per sapere tutto!


Disclaimer : ho voluto corredare questo articolo con qualche mia foto, che trovate giù, al solo ed unico scopo di mostrare meglio il risultato finale dei prodotti makeup di cui vi parlerò. Non sono una fotomodella né aspiro a diventarlo, non ho un fotografo al mio seguito e non ho luci professionali, sono volutamente dei semplici selfie amatoriali, quindi sono tutt'altro che perfetti. La qualità della telecamera interna del cellulare è quella che è, quindi mi sono dovuta accontentare, spero che i colori e il trucco si vedano decentemente o quantomeno spero apprezziate lo sforzo :D Leggete le descrizioni dei look e dei prodotti che man mano vi andrò spiegando per capire meglio i colori e come li ho abbinati.


E adesso cominciamo con la carrellata del makeup che ho utilizzato di più in questi 2 mesi!

Partiamo dalla base viso: questa Estate ho truccato poco il viso perché, sudando, purtroppo la base è la cosa che si sopporta di meno, sono sicura sia così per tutte. Quindi la mia base viso era costituita semplicemente da un sottile strato di fondotinta e stop, anzi spesso nemmeno quello, preferendo ad esempio solo un po' di correttore a correggere le occhiaie e qualche brufoletto sul mento e sulla fronte. I prodotti che ho più utilizzato per questo scopo sono stati

- il fondotinta ColorStay di Revlon
- il fondotinta Face&Body della linea Dior Backstage
- il correttore Aqua Luminous Perfecting di Becca


Mi sono piaciuti molto tutti e tre.
  Il fondotinta di Dior è stato il primo che ho utilizzato, da metà Giugno circa fino a metà Luglio, praticamente quando avevo il colorito leggermente più dorato rispetto al pallore invernale ma non ancora abbronzato; mi è piaciuto molto soprattutto per la sua tenuta, promette infatti di essere waterproof, e devo dire che è vero che è molto resistente, quasi no-transfer, caratteristica essenziale in Estate per chi come me suda molto! l'unico difetto che gli ho trovato è che non è adatto alle pelli secche e disidratate infatti all'inizio della stagione qualche pellicina e zona secca me la metteva in evidenza, ma era un inconveniente che riuscivo ad ovviare utilizzando un buon primer setificante e idratante.
  Ma il fondotinta più usato è stato il Revlon ColorStay che ormai fa parte della mia collezione makeup da anni, lo termino e lo ricompro sempre perché ha alcune caratteristiche che non sono ancora riuscita a trovare in altri. Le sue caratteristiche che più mi piacciono sono: la facilità e velocità di stesura, la coprenza media fin dalla prima passata, che può diventare medio-alta stratificandolo, il suo sottotono perfetto per la mia abbronzatura e il fatto che non mi secca il viso. Ha una consistenza cremosa facile da stendere, sia con le mani che con la spugnetta che con i pennelli, si fonde in un attimo con la pelle e mi copre bene occhiaie e brufoletti. Però trovo che questo fondo abbia un difetto, e cioè che non si asciuga mai del tutto ma rimane sempre un po' morbido, o almeno su di me si comporta in questo modo, e il sudore non aiuta la situazione, spesso  me lo ritrovo sciolto nella zona del naso e del mento, non è quindi resistente al sudore e non è no-transfer. La sua durata in condizioni normali non è affatto scadente, ma con il caldo umido non riesce a resistere asciutto per più di 3 orette, e devo fare continui ritocchi di cipria.
  Infine ho utilizzato molto spesso anche il correttore di Becca, la maggior parte delle volte come unico prodotto per la base, messo al centro del viso e un po' in generale dove ne avessi bisogno. Questo correttore mi è piaciuto tantissimo perché ha un'ottima coprenza e tenuta, si asciuga subito e non mi fa pieghette sul contorno-occhi ma anzi mi illumina la zona e sul resto del viso resiste molto bene anche senza cipria.

swatch fondotinta



Per ultimare il trucco viso ho poi usato sempre questa bella palettina di Benefit che contiene 3 dei suoi best-seller in formato mini; questa nello specifico è la Get the Pretty Started che contiene l'illuminante in crema Watt's Up, il fard satinato GALIfornia e la terra opaca Hoola, ma era un'edizione limitata natalizia, comunque Benefit ripropone spesso palette viso come questa e di solito sono tutte molto valide. Quello che mi è piaciuto di più di questa palette è che ha tutto l'occorrente per fare un trucco viso completo ed è di piccole dimensioni, perfetta da portare in viaggio e molto pratica da usare, inoltre la terra Hoola è una delle migliori mai provate, in più sia il blush color corallo, sia l'illuminante color champagne, stanno molto bene sulla pelle abbronzata.

Benefit, palette viso Get the Pretty Started



Passando al trucco occhi: i 2 prodotti sempre presenti in ogni trucco e che non ho mai cambiati sono stati
- il Ka-Brow di Benefit per ridefinire e riempire le sopracciglia
- il mascara Lancome Hypnòse Drama Volume.

crema colorata per sopracciglia Benefit Ka-Brow
  La crema colorata di Benefit la promuovo a pieni voti perché finalmente ho trovato un prodotto per sopracciglia che è davvero waterproof come promette, infatti non cola e non si scioglie nemmeno con il sudore ed è anche abbastanza facile da usare grazie al pennellino in dotazione. L'unico aspetto scomodo che ho riscontrato, in questa versione mini che ho io, è che ad un certo punto, quando con il pennellino bisogna prelevare il prodotto dal fondo della boccetta, si sporca tutta la confezione e il pennellino stesso si riempie troppo di prodotto perché l'apertura è davvero piccola, quindi bisogna avere l'accortezza di ripulirlo un po' prima di applicarlo sulle sopracciglia, inoltre sto notando che sta cominciando ad addensarsi quindi è un prodotto che va terminato abbastanza in fretta, altrimenti se si secca fa i grumi e la formula non è più fluida.

  Il mascara Lancome è una certezza per me, lo conosco già da anni perché lo avevo già utilizzato in passato e in generale i mascara Lancome della linea Hypnose mi piacciono tutti. Questo era in versione oro-rosa per la collaborazione con Chiara Ferragni ma è un mascara presente normalmente anche in linea permanente. Ha un'ottima consistenza, liquida all'inizio e più cremosa man mano che viene utilizzato, e mi fa delle belle ciglia volumizzate, allungate e aperte a ventaglio, ha anche una buona tenuta per tutto il giorno nonostante non sia resistente all'acqua.

mascara Lancome, matita marrone Mac, ombretti mono Kiko, matita automatica nera Clinique, Eyeliner in penna Dior

Per quanto riguarda il trucco occhi nello specifico, ho principalmente usato 2 tipi di look: o facevo un trucco sfumato tipo smokey, con l'attaccatura cigliare superiore e inferiore intensificata da un tratto sfumato di matita marrone o nera, e per fare ciò ho usato la Teddy di Mac e la Intense Ebony di Clinique, oppure facevo una linea grafica con l'eyeliner nero in penna di Dior, il DiorLiner.


Per gli ombretti, invece, ho usato spessissimo questi mono di KIKO super metallici messi su tutta la palpebra mobile, a volte abbinati ad una leggera sfumatura marrone/nocciola per dare profondità allo sguardo, ma la maggior parte delle volte li ho usati da soli, soprattutto quello rosa. Questi ombretti si chiamano Magnetic Impact Eyeshadow n°03 Night Bonfire di colore oro-rosa, e n°05 Golden Star color oro puro, e sono davvero bellissimi; il finish è metallico e riflettente, rendono ''prezioso'' qualsiasi trucco, l'unico problema è che hanno una consistenza granulosa, la polvere è un po' grossolana, infatti al tatto sembrano quasi dei cream-to-powder piuttosto che veri ombretti in polvere, bisogna quindi stare attenti ad applicarli per non sporcarsi le guance, e rendono molto meglio se stesi con i polpastrelli.

Kiko magnetic impact eyeshadow, dall'alto in basso: n°05 golden star (oro) n°03 night bonfire (rosa)



L'altro prodotto più usato è stata la palette Golden Hour di Smashbox, di cui vi ho già parlato diverse volte sia qua sul blog che sul mio Instagram, perché la ho da qualche annetto e mi piace sempre tantissimo, è una mia must-have soprattutto per l'Estate. Mi piace tantissimo al sua gamma colori e la qualità degli ombretti: sono di pigmentazione media, stratificabili e intensificabili a piacere, e si sfumano benissimo in un attimo anche in mani non esperte e con qualsiasi tipo di pennello; l'unico difetto che trovo a questi ombretti è che sono polverosi, soprattutto i 2 colori più scuri, infatti sarebbe meglio truccarsi prima gli occhi e poi fare la base viso, ma questo è l'unico neo che vi segnalo, a parte ciò adoro questa palettina e la uso sempre molto volentieri.

Smashbox Cover Shot Golden Hour Eye palette


Gli ombretti di questa palette sono tutti satinati, tranne i due chiari opachi che sono un color nocciola e un color burro. Il makeup look che ho realizzato più spesso con questa palette è stato uno smokey violaceo, utilizzando i 2 colori più scuri sfumati all'attaccatura delle ciglia dando una forma leggermente allungata verso l'esterno, certe volte ho calcato di più la mano con il viola, certe volte invece più con il colore marrone-bronzo scuro. Vi mostro due look a confronto realizzati con questa palette:

- nel 1° ho realizzato questo trucco per una cerimonia in famiglia a metà Luglio, e non ero quasi per nulla abbronzata. Qui ho messo il viola Rock Stars su tutta la palpebra mobile, portando il colore verso l'esterno per creare quasi una forma allungata, e sulla palpebra fissa ho invece sfumato un po' del colore marrone caldo/terra bruciata Psyched. Una leggera sfumatura di matita nera all'attaccatura delle ciglia.
Ho poi abbinato questo eyelook alla lacca rosa Lancome che vedrete più giù.
Dalla foto sembra tutto marrone, ma credetemi dal vivo si vedeva bene che si trattava di un trucco violaceo.

il mio look da cerimonia con smokey violaceo e labbra laccate color rosa


- nel 2° tipo di look invece potete vedere innanzitutto che ero più abbronzata, quindi calibro l'intensità del trucco anche in base a ciò, e che ho creato una forma più arrotondata e meno allungata verso l'esterno. Quando sono più abbronzata mi piace truccare un po' di più il viso, lasciando gli occhi più leggeri.
Questo è stato il tipo di trucco che ho portato più spesso sia per uscite giornaliere che serali: sulla palpebra mobile ho steso il marrone scuro-bronzo Stare mescolato ad un pizzico di Psyched, e il viola Rock Stars messo solo sulla V esterna e un pochino lungo la rima cigliare inferiore. In questo eyelook non mettevo nessuna bordatura con la matita. In abbinamento a questo trucco ho indossato sempre il rossetto Dior di cui vi parlo giù.

2° look con gli occhi più leggeri e il trucco viso più marcato



Infine per quanto riguarda il makeup occhi, solo un paio di volte, ho usato un trucco sui toni del blu- verde acqua, utilizzando questa vecchia palettina Pupa Vamp Compact Eyeshadow che era un'edizione limitata, ma che io continuo ad usare sempre molto volentieri; contiene 5 ombretti tutti satinati, da un bel blu oltremare, ad un marrone scuro, ad un bellissimo verde acqua, per finire con due colori chiari che fungono da punto luce. Non sono neanche molto polverosi come ombretti, tranne per il blu che effettivamente fa un po' di fall-out ma in compenso sono tutti molto scriventi. È una palette occhi molto graziosa, peccato che non la si trovi più in commercio, ma se siete amanti di questa gamma colore sono sicura che non sarà difficile trovare qualcosa di simile.

palette di un'edizione passata di Pupa Vamp

- il 3° makeup look che vi mostro è quindi il tipico trucco che faccio quando appunto ho voglia di un tocco di azzurro: sulla palpebra fissa ho steso prima uno strato sottile con il colore blu che ho poi ricoperto passandoci sopra il colore verde acqua, e la palpebra fissa l'ho leggermente intensificata con una sfumatura di marrone nocciola per creare profondità. Questo tipo di look l'ho sempre abbinato a delle labbra nude glossate.

eyelook con un tocco di azzurro, abbinato a labbra nude



Per concludere, passiamo al makeup labbra : come vi ho mostrato dalle foto, ho utilizzato 3 tipi di look labbra che di volta in volta intercambiavo in base al makeup degli occhi. I prodotti che ho usato sono stati:
- matita nude Lancome Le Contour Pro Precision & Long-lasting Lipcontour n°211 Beige Rosè 
- gloss Dior Lip Maximizer Collagen Activ n°006 Beige
- matita fucsia leggermente metallizzata Dior Crayon Contour Levres Lipliner Pensil n°060 Première
- lacca lucida Lancome L'Absolu Lacquer n°2018 Sweet Mom in collaborazione con Chiara Ferragni
- rossetto dal finish opaco color marsala Dior Rouge Dior n°772 Classic Matte



Quando volevo fare le labbra nude, l'abbinamento ideale era fare il bordo con la matita rosa-nocciola di Lancome e stendere poi sopra il lip maximizer di Dior che come saprete non è un semplice gloss trasparente ma è un vero e proprio trattamento per le labbra che le idrata e le volumizza. E questo tipo di makeup per le labbra lo abbinavo o al trucco azzurro che vi ho mostrato su o al trucco dorato che facevo con l'ombretto metallico di kiko.

swatch prodotti labbra



Il 2° tipo di look labbra era costituito semplicemente dal solo rossetto opaco color marsala di Dior, che questa Estate ho adorato tantissimo, non solo per il colore che praticamente si abbinava perfettamente a qualsiasi look io avessi, ma soprattutto per la tenuta impeccabile e la sua consistenza molto confortevole sulle labbra. Nella foto che segue ad esempio lo potete vedere abbinato ad un trucco occhi sui toni del dorato-campagne realizzato con la palette Smashbox, e con bordatura nera sulle ciglia superiori e inferiori.

rossetto opaco color marsala abbinato ad un trucco dorato-nocciola realizzato con la palette Smashbox


Infine il 3° tipo sono le labbra laccate rosa, abbinamento costituito dalla matita fucsia Dior più la lacca color rosa corallo con micro glitter dorati di Lancome. Questo makeup labbra l'ho portato molto ad inizio stagione e non solo, o abbinato al makeup violaceo che vi ho mostrato su, oppure con un trucco occhi minimal, come vi mostro nella foto che segue dove ho lasciato sia gli occhi che il viso quasi struccati ad eccezione del mascara e del bronzer. Quest'ultimo look lo trovavo perfetto per delle uscite giornaliere o per delle giornate in piscina/campagna in compagnia di amici e parenti, così da avere la pelle libera di poter respirare e poter prendere il sole, ma avere al tempo stesso un tocco di makeup e colore che mi piace tanto. 

trucco minimal e labbra laccate rosa




E questo è tutto! La mia carrellata di makeup look estivi è terminata. Vi sono piaciuti? Che ne pensate? E voi come vi siete truccati durante le vostre vacanze? Mi raccomando scrivetemi tutto qui sotto nei commenti.

Soprattutto mi scuso se su alcuni prodotti non ho fatto una descrizione completa nei minimi dettagli o se mi è sfuggito qualcosa, l'articolo è già molto lungo così quindi non mi sono potuta dilungare in vere e proprie recensioni, quindi se avete domande in merito a texture o performance di qualche prodotto, o volete saperne il prezzo, chiedetemelo pure qui sotto nella sezione commenti e sarò felicissima di potervi aiutare.

12 commenti:

  1. Io sono rimasta del mio solito candore quindi ho modificato poco le abitudini con il makeup, anche se non ti nascondo che ho preferito optare per rossetti più a lunga tenuta e blush in crema. Per il resto ho cambiato poco.
    I look che hai proposto sono tutti abbastanza semplici da realizzare, ma hanno comunque un bell'impatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Sì il mio obiettivo è sempre quello di fare makeup semplici ma con un pizzico di particolarità. Beh hai fatto benissimo a scegliere i blush in crema e rossetti a lunga tenuta, per l'estate è un'accoppiata ideale!

      Elimina
  2. ciao Fede, mi piacciono tantissimo i tuoi trucchi. nell'ultima foto sei top!
    un bacione grande. lucia

    RispondiElimina
  3. Grazie mille :** quello è praticamente il mio trucco di ogni giorno <3 Bacio

    RispondiElimina
  4. Ciao! Mi piacciono davvero molto i prodotti che hai utilizzato! Io non mi son truccata per nulla..l'estate me lo riprometto sempre ma poi non riesco! Molto belli anche i look che hai proposto! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il tuo commento :* Ti capisco, anche a me spesso scoccia soprattutto quando fa molto caldo, ma se la sera esco mi piace comunque truccarmi un po'
      Baci!

      Elimina
  5. Il disclaimer non era necessario, in questi selfie stai benissimo!

    RispondiElimina
  6. Gli ombretti sono bellissimi! Anche io ho usato molto quei colori quest'estate e a te stanno davvero bene!
    Ciao sono Chantal, che blog interessante!
    Anche io un pò di tempo fa avevo un blog poi per vari motivi l'ho dovuto chiudere, ma ora voglio rimettermi in gioco e ho aperto un nuovo blog. Ancora non c'è molto. Io ti seguo con molto piacere! Se ti va passa a trovarmi ne sarei davvero contenta.
    Ti aspetto, un abbraccio Chantal!

    www.chan-fol.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :* sì sono i colori perfetti per la bella stagione secondo me! Benvenuta, certo guarderò il tuo blog con molto piacere.

      Elimina
  7. Sembrano tutti prodotti molto validi!! :)

    https://julesonthemoon.com/

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto l'articolo fammelo sapere lasciando un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...