2 ottobre 2019

IL MIO BEAUTY PER UN VIAGGIO BREVE - MAKEUP & SKINCARE | VIVA LE MINITAGLIE

Oggi voglio mostrarvi tutto il contenuto del beautycase che ho portato con me nel mio recente breve soggiorno a Roma; se mi seguite su Instagram avrete visto che settimana scorsa ho trascorso 2 giorni nella Capitale, e vi ho fatto vedere qualche foto e video in giro per la città. Per un viaggio così breve, e complice il fatto di dover camminare molto a piedi e con lo zainetto in spalla, ho deciso di portare con me solo lo stretto necessario per poter realizzare un trucco curato e carino ma senza fronzoli e prodotti superflui. È stata quindi l'occasione perfetta per sfruttare tutte le minitaglie e campioncini che spesso regalano le profumerie e che io conservo sempre molto volentieri proprio per scopi come questi, o che compro appositamente.

la mia pochettina makeup davanti la Fontana di Trevi



Ho messo tutto il makeup dentro una bella pochettina di una vecchia collezione di Kiko Milano che ha la dimensione perfetta da viaggio, ci entra tutto sia il makeup che i pennelli.

Partiamo con il makeup:


Per la base viso ho portato il correttore Aqua Luminous Perfecting di Becca, la palettina Get the Pretty Started e la crema colorata per le sopracciglia Ka-Brow di Benefit, su cui non mi dilungo perché ve ne ho già parlato tra i prodotti più amati di questa Estate, qui l'articolo relativo.

Ho voluto portare anche una cipria a fissare il tutto e ho scelto la Lock-it Setting Powder di Kat Von D perché è leggera e impalpabile e di piccolissime dimensioni, la si può trovare nel reparto di travel-size di Sephora, per di più ha anche il suo mini puff per applicarla.



Per il trucco degli occhi ho portato la mia matita nera automatica preferita del momento, la Intense Ebony di Clinique, che ha un bel tratto intenso e un'ottima sfumabilità, e il mascara Diorshow, campioncino regalatomi in profumeria facendo acquisti a marchio Dior.  Per quanto riguarda gli ombretti ho voluto portare la mia palettina preferita per i viaggi, la Natural Matte di Too Faced che contiene colori nude ed eleganti per un makeup sobrio e chic. Di questa palette mi pace il suo formato piccolo e la presenza dello specchio, purtroppo però ha un difetto, cioè la polverosità degli ombretti che sfarinano molto, soprattutto il colore Risquè che è il mio preferito come tonalità. In futuro mi piacerebbe quindi trovare un'altra palettina migliore con cui sostituirla, ma per il momento ovviamente continuo ad utilizzarla. 



Per le labbra ho scelto di inserire un solo prodotto, che si abbinasse bene sia ai colori degli ombretti che all'abbigliamento che avevo scelto di indossare, e che soprattutto avesse una formula confortevole e a lunga tenuta, né troppo asciutta né troppo morbida, così da non dover nemmeno portare la matita labbra, e la mia scelta è ricaduta sul meraviglioso Hydra Lustre Lipstick n19 Orchid Light di Estee Lauder, uno dei miei rossetti preferiti di sempre.



Passando ai pennelli, ho deciso di portarne un numero appena sufficiente per far tutto, così da non dover riempire troppo la pochette:
 Per il correttore ne ho portato uno a setole sintetiche compatte che ho comprato tantissimi anni fa da H&M che ha una sezione perfetta per stendere i prodotti in crema.
 Per sfumare gli ombretti ho portato un utilissimo pennello doppio di Essence, che da un lato ha una sezione a penna con le setole più compatte, e dall'altro lato invece una sezione ampia da sfumatura a setole più morbide, è di ottima qualità e anche molto economico. Della stessa linea ne ho anche portato un altro piccolino con le setole piatte, perfetto sia per sfumare la matita nera, sia per stendere il rossetto.
 In più ho portato un altro pennello da sfumatura, preso in un kit di travel-size Smashbox, per sfumare l'ombretto chiaro di transizione sulla palpebra fissa. Sempre di Smashbox ho portato anche il bellissimo pennello per le polveri viso che viene venduto nel Contour Kit assieme al trio di terre; è un pennello eccezionale che sfuma benissimo sia la terra che il blush e ha le dimensioni perfette per essere portato facilmente in giro. 





Per quanto riguarda infine il reparto Skin Care, anche qui ho portato solo lo stretto necessario per struccarmi e per idratare viso, mani e capelli, il tutto possibilmente in mini-size o comunque di dimensioni ridotte, e sono riuscita a fare stare tutto dentro una piccola pochette azzurra Bottega Verde:




Per struccarmi non potevo non portare la deliziosa mini-taglia del Take The Day Off  Cleansing Balm di Clinique che in un attimo scioglie tutto il trucco viso e occhi e lascia la pelle morbida.
 Per idratare le punte dei capelli, e sistemare un po' la messa in piega il giorno dopo eliminando il crespo, ho portato la maschera spray senza risciacquo Instant di Nashi Argan, che in questo formato travel si trova in un kit.
Come crema da giorno ho scelto il campioncino della Sorbet Water Essence di Dior che è leggerissima, mentre come crema per la sera me ne serviva una più corposa e nutriente quindi ho inserito la Ultra Facial Cream di Kiehl's, sempre in formato omaggio. Infine come prodotti bonus ho portato il siero Advanced Night Repair di Estee Lauder che mi è sempre molto utile in qualsiasi evenienza perché idrata in profondità e si assorbe istantaneamente, questo formato piccolo costa 15€; e la crema anti-brufoli Clear-Out di Clarins perché con la mia pelle ho sempre qualche imperfezione da dover combattere.
 Da usare su mani e braccia, ma anche sulle gambe, ho poi portato qualche bustina di campioncini della Ultra Rich Cream Body dell'Occitane al burro di karitè, che nutre bene la pelle senza appesantire, si assorbe in fretta e ha anche una buon profumo, da stendere dopo la doccia è l'ideale.

Per finire, dentro la pochettina ho poi messo ovviamente il resto del necessario per la cura della persona come deodorante e dentifricio, tutto in mini-size prese al reparto travel di OVS, qualche dischetto di cotone, salviettine umide, campioncino di profumo ecc.


A Villa Borghese.

E questo è tutto! Nella foto qui sopra potete vedere il look completo che ho fatto con questi trucchi: sulla palpebra fissa una sfumatura leggera con i colori nocciola e rosa chiaro, poi il rosa antico Strapless su tutta la palpebra mobile, e matita nera sfumata con Risquè sulla rima cigliare superiore e inferiore. Terra Hoola e un pizzico di blush Galifornia, e rossetto rosa cremoso! 
Allora che ne pensate? Vi piace.

Secondo voi ho composto bene la mia pochette o manca qualcosa a cui non avreste rinunciato?
Quando viaggiate cosa vi portate dietro?


6 commenti:

  1. anche io amo le palette too faced... qualità al top!

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sono molto carine! Questa in particolare tutta Matte un pochino mi ha delusa però

      Elimina
  2. Dopo tante recensioni entusiate voglio assolutamente provare il Siero Estee Lauder. Il formato più piccino su sephorsa è da 20ml e viene 49 euro mamma mia! Dove l'hai trovato a 15€?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La versione piccina la trovo ogni tanto sul loro sito internet, ad esempio proprio oggi c'è una promozione che lo regala acquistando qualcosa dal sito, oppure nella loro boutique monomarca a Milano. Più spesso si trova all'interno dei kit dai prezzi assortiti. Hai già visto per caso sul mio Instagram la BeautyBox di Estee lauder? Con 49€ trovi 5 prodotti! Dai un'occhiata al loro sito :)

      Elimina
  3. bellissima questa palettes ha tutti i colori che amo usare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Sì con questi colori non si può sbagliare, vanno bene per qualsiasi look

      Elimina

Se ti è piaciuto l'articolo fammelo sapere lasciando un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...