23 settembre 2018

PRODOTTI MAKEUP PIU' UTILIZZATI - ESTATE 2018

Ben ritrovati sul mio blog! Ormai l'Estate è terminata ed è ricominciata a pieno ritmo la mia solita routine di città. Ahimè l'aria delle vacanze è già lontana. Prima di buttarmi a capofitto nei nuovi impegni, voglio però dare un ultimo sguardo alla mia Estate parlandovi dei prodotti makeup che ho utilizzato e apprezzato di più.




Non credo di esagerare dicendovi che non mi sono mai truccata così poco come questa Estate!
Soprattutto per quanto riguarda il viso, ma anche gli occhi, questa Estate ho ridotto tutto al minimo indispensabile, addirittura nemmeno ombretti! Non c'è un vero e proprio motivo a base di questa decisione, la verità è che avevo sempre pochissimo tempo per prepararmi e con il caldo che faceva non avevo proprio voglia di chiudermi in bagno per truccarmi, ma soprattutto perché ho passato questi due mesi in famiglia, in modalità completamente easy, e le mie uniche uscite ''mondane'' si sono limitate a 3 feste di compleanno, in occasione delle quali ho aggiunto soltanto qualche dettaglio di più sugli occhi per enfatizzare la forma allungata, ma per il resto ho fatto un makeup minimal.

Il mio makeup estivo si è quindi limitato a pochi passaggi: copertura leggera delle discromie, definizione delle guance, tocchi luminosi su occhi e zigomi, labbra nude glossate.


Adesso vediamo meglio i prodotti protagonisti, e alla fine dell'articolo vi faccio vedere il look nel suo complesso:

Per quanto riguarda la base viso ho usato prima di tutto un primer uniformante, lisciante e adatto alle pelli grasse, cioè il Photo Finish Foundation Primer Light di Smashbox  per rendere la pelle più vellutata così anche senza fondotinta il viso risulta più compatto e disteso e i pori dilatati minimizzati. Coprivo poi qualche magagna con il correttore Boing Airbrush Concealer di Benefit che ha una bella consistenza cremosa e un'ottima copertura di brufoletti e rossori, l'unica pecca che gli ho trovato è che non ha una durata altissima, ma per tutti i giorni andava benissimo. Quando volevo invece una durata maggiore e un risultato più perfezionante, usavo il mio amato Radiant Creamy Concealer nel colore Custard di Nars che mi assicurava una copertura perfetta delle occhiaie, illuminando e distendendo molto lo sguardo, e un'ottima durata per tutta la serata senza dover mettere cipria fissante. 

A questo punto passavo al Liquid Blush di Nars nel colore Orgasm per donare un bel colorito sano e luminoso alle guance, si tratta infatti di uno stupendo rosa corallo con micro glitter dorati veramente perfetto con l'abbronzatura; mi è piaciuto molto questo fard liquido perché ha una pigmentazione scalabile e adattabile ai propri gusti, ed è semplice da sfumare con un pennello morbido oppure anche semplicemente con le dita, inoltre ha un'ottima durata poiché si asciuga perfettamente sulla pelle e non ha bisogno di nient'altro al di sopra. Alcune volte ho utilizzato Orgasm mescolato assieme alla terra in crema Les Sahariennes di Yves Saint Laurent poichè insieme a questo bronzer acquisiva un colore più terracotta che andava ad esaltare ancor di più l'abbronzatura, e potevo quindi utilizzarlo anche sul resto del volto come ad esempio ai lati della fronte, lungo la mandibola e su collo e décolleté. Riguardo a questa terra in crema Ysl non mi dilungo perché ve ne ho già parlato qui e qui.

Swatch di Orgasm di Nars

 in basso Orgasm mescolato al bronzer in crema di Ysl



E la maggior parte delle volte il trucco viso finiva qua, ma se avevo a disposizione 2 minuti in più e volevo fare un trucco più da sera, enfatizzavo ancor di più l'incavo dello zigomo e l'attaccatura dei capelli con la terra in polvere Butter Bronzer di Physicians Formula che ormai uso quasi quotidianamente e che adoro in ogni sua caratteristica, per durata, colore e sfumabilità... secondo me è davvero il bronzer perfetto! Come ultimo tocco, un pochino dell'illuminante liquido Shimmering Skin Perfector Liquid di Becca nel colore Opal solo sulla sommità dello zigomo, vicino gli occhi per creare ancora più tridimensionalità con un bellissimo effetto bagnato. Anche di questo Illuminante liquido ormai ve ne ho parlato tantissime volte e credo proprio che ormai sia diventato uno dei miei alleati più fedeli per un makeup estivo serale.


swatch dall'alto Butter Bronzer di Physicians Formula, e Opal di Becca



Per quanto riguarda lo sguardo come dicevo, non ho usato nemmeno ombretti, ma semplicemente una bella matita marrone sfumata all'attaccatura delle ciglia, e nello specifico la mia preferita per fare ciò è la Teddy di Mac, e l'illuminante Rose Gold di Becca su tutta la palpebra come se fosse un ombretto ramato, e un tocco più scintillante all'angolo interno con un altro illuminante di Becca ma nel colore Opal che è uno stupendo champagne dorato.

swatch di Shimmering Skin Perfector Pressed Highlighter nel colore Rose Gold di Becca


Completavo poi gli occhi con il mascara They're Real di Benefit che è perfetto da usare in particolar modo durante la stagione calda perché ha una durata estrema, è come se fosse waterproof anche se l'etichetta non lo riporta, e questa è una caratteristica importante per me perché così non si rischia che il mascara coli e lo si può utilizzare anche durante le giornate più umide e calde; inoltre è un mascara super allungante e fa un bell'effetto di ciglia a ventaglio, ben pettinate e definite. Per essere struccato necessita di un po' di pazienza in più proprio perché è così resistente, ma secondo me ne vale la pena.

mascara They're Real di Benefit

E naturalmente, per completare del tutto lo sguardo, per me non può mancare una definizione alle sopracciglia, per infoltire la mia forma naturale, e dare maggior precisione all'arco e alla codina finale. Quest'anno ho utilizzato la Precisely My Brow Pencil di Benefit ma non ne sono rimasta molto contenta per via della durata poiché da una matita che promette di essere waterproof e di resistere fino a 24ore mi aspetto molto di più, di waterproof non ho visto proprio nulla, anzi il tratto sulla codina si scioglieva facilmente e non mi è piaciuta neanche la pigmentazione del tratto, che non ho trovato preciso come speravo. La nota positiva è che ha una mina molto sottile e che contiene nell'estremità opposta uno spazzolino per pettinare le sopracciglia e sfumare meglio il tratto di matita.



Infine sulle labbra non ho osato con colori forti, ma sono sempre andata sul sicuro utilizzando una combo che ormai per me è infallibile e adatta ad ogni look e ad ogni occasione sia giornaliera che serale, e cioè matita nude Le Contour Pro nel colore Beige Rosè di Lancòme per ridisegnare il contorno labbra e definire meglio l'arco di cupido, e al di sopra un gloss trasparente per aggiungere semplicemente un tocco scintillante e idratante alle labbra. E per fare ciò questa Estate ho usato o il Lip Maximizer di Dior, che oltre che rimpolpare e volumizzare le labbra aggiunge anche un tocco rosato, oppure l' Eclat Minute Huile Confort Lèvres di Clarins che invece è un vero e proprio olietto nutriente per le labbra. Per quanto riguarda la durata è migliore quello di Dior, mentre sul versante idratante e nutriente è molto meglio l'olio di Clarins, ma comunque mi sono piaciuti molto entrambi e insieme ad una matita nude come base sono perfetti e danno il meglio di sè.

Swatch dall'alto verso il basso: Dior Lip Maximizer, Eclat Minute Huile di Clarins , matita di Lancome




Scusate la qualità della foto, ma è giusto per farvi capire il risultato complessivo di questo makeup. Ovviamente nella foto non rendono le ombre e le luci, ma credetemi, sia le guance che l'angolo interno degli occhi erano molto luminosi.


E questo è stato il mio makeup estivo! Che ne pensate? Anche voi vi truccate pochissimo durante la stagione calda o non rinunciate a nulla anche con il caldo? Lasciatemi un messaggio qui sotto se questo makeup vi è piaciuto :*

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto l'articolo fammelo sapere lasciando un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...