7 aprile 2021

RECENSIONE CAUDALÍE: TONICO IDRATANTE E PURIFICANTE

Oggi torno a scrivere una nuova recensione a tema Skincare, e questa volta vi parlo di 2 tonici per il viso che sto usando da 3 mesetti circa e che mi stanno piacendo molto. Era da un po' che volevo consigliarveli perché so quanto il Tonico venga spesso bistrattato, e invece secondo me è uno step fondamentale nella skincare routine, e finalmente oggi ho trovato il tempo per scrivere questo articolo. Quindi ecco qui la recensione di questi 2 tonici del marchio Caudalìe Paris.

Tonici-Caudalìe
 

Si tratta nello specifico del Vino-Clean e del Vino-Pure che sono 2 lozioni toniche viso tra i bestseller del brand Caudalìe, che di recente sono stati rilanciati sul mercato con un packaging rinnovato totalmente rispettoso del pianeta, e devo dire la verità è stato proprio questo rilancio che mi ha incuriosita molto e che mi ha spinto a provarli, e ho fatto proprio bene perchè ho scoperto 2 prodotti davvero ottimi per la mia pelle. Adesso ve li descrivo più dettagliatamente e vi spiego come li uso e perchè mi stanno piacendo così tanto.

° VinoClean Lotion Tonique Hydratante è una lozione tonica SENZA ALCOOL molto leggera e fresca che ha come compito principale quello di idratare e lenire la pelle. La formulazione è al 99% composta da ingredienti naturali, di cui la base è Acqua di Rosa Damascena arricchita dal principio attivo Vinolevure® brevettato in esclusiva da Caudalìe e che deriva dal lievito del vino e ha proprietà idratanti e fortificanti sulla pelle. Il risultato è quindi, come dicevo, un tonico rinfrescante e idratante, e questa sua azione io la percepisco davvero sul mio viso, mi piace tantissimo proprio la sua leggerezza e il suo potere umettante. Questo tonico lo si può utilizzare sia mattina e sera, come ultimo step della detersione, cioè dopo essersi struccati e aver lavato il viso con un detergente, ed è senza risciacquo. A me piace particolarmente utilizzarlo al mattino e a metà giornata/pomeriggio per rinfrescarmi il viso, se non sono truccata ovviamente. La consistenza è liquida come acqua quindi si assorbe istantaneamente e non è per nulla appiccicoso, anzi è super idratante e mi lascia una sensazione piacevolissima di viso lenito e morbido. Il suo profumo è molto delicato. 

Il tonico VinoClean costa 15,50€ per 200ml


° VinoPure Lotion Purifiante è una lozione tonica purificante, indicata particolarmente per pelli impure, miste, a tendenza grassa e/o acneica. Il suo scopo principale è infatti quello di riequilibrare la pelle, purificandola dalle imperfezioni. Anche in questo caso troviamo una formulazione al 99% di origine naturale, ma contiene degli ingredienti un po' più particolari che richiedono quindi un'attenzione in più rispetto ad un tonico qualunque. Infatti contiene, oltre ad Acqua di Rosa Damascena ed Estratto di Uva, Alcool Denaturato, Acido Salicilico, oli essenziali di Lavanda, Melissa, Menta Piperita, Rosmarino e altri oli naturali biologici. Promette di rendere radiosa la pelle, purificandola dalle imperfezioni e affinandone la grana. A me questo tonico sta piacendo molto,e trovo che davvero mi aiuti a tenere a bada le imperfezioni, inoltre è piacevolmente fresco e delicato, non mi brucia per niente e lo uso tutte le sere, ma evito di usarlo di giorno perché contiene ingredienti che potrebbero fotosensibilizzare la pelle. Si assorbe in un attimo e anche lui non è per niente appiccicoso o fastidioso, ma anzi mi lascia una bella sensazione di pelle fresca e pulita. Il suo profumo è un po' forte ed erbaceo ma non lo trovo fastidioso, mi ci sono abituata tranquillamente. 

So che molti sono fortemente contrari alla presenza di Alcool nei tonici, ma io sinceramente mi fido dell'expertise di Caudalìe e se lo hanno formulato così significa che c'è un motivo; difatti l'alcool ha la caratteristica di essere battericida e rinfrescante, inoltre al contatto con la pelle evapora immediatamente quindi a mio parere non è qualcosa di cui avere così timore, ma è solo naturalmente un parere mio personale anche perché io fortunatamente non ho la pelle reattiva o iper-sensibile quindi non ho avuto assolutamente nessun problema con l'uso di questo tonico, ma vi consiglio di fare attenzione se invece voi avete la pelle molto reattiva, e di affidarvi eventualmente ad un'esperta.

Ma l'ingrediente secondo me più interessante e che più mi ha spinta a scegliere questo tonico è l'Acido Salicilico, che è un esfoliante chimico con il potere di purificare molto bene i pori in profondità, liberandoli dalle impurità; è un ingrediente molto indicato soprattutto per chi soffre di sfoghi di brufoli o ha dei brufoletti sottopelle molto resistenti. Ed è infatti la caratteristica proprio della mia pelle, ho la zona del mento, ma in generale un po' tutta la zona T, impura e piena di brufoletti che rimangono sottopelle e non vanno via con nulla, quindi quando sono venuta a conoscenza dei vantaggi che ha questo esfoliante chimico mi sono subito fiondata a cercare qualche prodotto che lo contenesse ma che fosse al tempo stesso leggero, e devo dire che con questo tonico VinoPure di Caudalìe ho trovato il prodotto perfetto per me. L'unica cosa che vi segnalo è che se non avete mai provato in vita vostra gli esfolianti chimici, bisogna prima fare una prova su una piccola zona per vedere se la pelle li tollera o se si irrita. Dato che io in passato avevo più volte usato questo ingrediente, sono andata sul sicuro e tranquilla. 

In generale comunque posso dirvi che questo tonico non fa miracoli, le imperfezioni sul mio viso ci sono ancora, e sono sicura che serviranno ancora molti mesi prima di vedere risultati significativi a lungo termine, ma già cominciare ad utilizzarlo ogni sera da 2 mesi e mezzo a questa parte vedo che mi sta aiutando e sicuramente continuerò su questa strada.

 

 Il tonico VinoPure Purificante costa 16,80€ per 200ml

 

Se proprio devo trovare un difetto a questi 2 prodotti, direi l'erogatore, entrambi hanno infatti un tappo molto semplice che spesso sgocciola troppo e non mi permette di essere precisa con le quantità da mettere sul dischetto di cotone. Preferirei un altro tipo di erogatore più preciso e salva-goccia.

 E questo è tutto. Ricapitolando: entrambi questi 2 tonici mi stanno piacendo molto, uno perché è idratante e lenitivo, l'altro per il suo potere purificante, e sicuramente li ricomprerò ora che li sto quasi terminando.

 Che ve ne pare di questi tonici Caudalìe? Li conoscete o vi incuriosiscono? Usate il tonico o lo snobbate, come erroneamente fa qualcuno? Sento spesso dire che il tonico è qualcosa di inutile perché si tratta solo di ''acqua fresca'' ma io non sono per nulla d'accordo, anzi proprio per il suo potere idratante e rinfrescante io lo amo tantissimo, anche perché a me l'acqua del rubinetto così calcarea e ''dura'' secca tantissimo la pelle, mentre utilizzare un buon tonico prima di mettere le creme è proprio un toccasana, soprattutto per chi soffre di pelle secca o disidratata come me. Ditemi come la pensate voi :*

1 commento:

Se ti è piaciuto l'articolo fammelo sapere lasciando un commento :)