8 novembre 2015

MASCARA DIOR ICONIC OVERCURL VS CHANEL LE VOLUME

Oggi voglio fare una doppia recensione, mettendo a confronto due celebri mascara high brand, descrivendo le caratteristiche dell'uno e dell'altro. Quale mi sarà piaciuto di più? 


Sono entrambi dei mascara famosi e apprezzati da molti, di quello Chanel ho la mini-taglia ma ho avuto modo di provarlo anche in full-size e l'effetto era uguale, quando le mini-taglie sono fatte bene permettono di provare il prodotto alle stesse condizioni della versione grande; mentre quello Dior lo avevo acquistato qualche mese fa e adesso finalmente riesco a farvi la recensione.

 
Dior Diorshow Iconic Overcurl : consistenza pastosa, scovolino di media grandezza e curvo, setole classiche non molto fitte; promette di fare ciglia volumizzate e curve.

So che a molti piacciono i mascara così pastosi perché aiutano a dare più volume, io non sono tra questi, è vero che una consistenza del genere lascia le ciglia più cariche di prodotto, ma rischia anche di fare un effetto disordinato. Questo mi lascia abbastanza grumi, ma non è una cosa eccessiva, si può togliere l'eccesso con uno scovolino pulito o con un pettinino, inoltre non appiccica le ciglia fra di loro, anzi, a parte i grumi, le lascia abbastanza separate e a ventaglio. Il volume c'è ma non è tantissimo, in compenso le ciglia sono molto curvate. La sua caratteristica migliore secondo me è l'ottima durata, non sbava e non si sposta da dove lo applico finché non lo strucco, non è difficile da rimuovere ma serve comunque un valido struccante.





 

Chanel Le Volume ultra-noir : consistenza cremosa/liquida, scovolino di media grandezza e dritto, setole sintetiche corte e fitte; promette di dare estremo volume e lunghezza alle ciglia. 

La sua consistenza più liquida mi dà il tempo di lavorare meglio il prodotto perché non si asciuga subito e lascia le ciglia più ''morbide''. Rispetto a quello Dior, trovo che l'effetto finale sia più elegante, vedo le ciglia molto lunghe e senza grumi, invece il volume è deludente, lo trovo a parità di merito con l'altro. La sua caratteristica migliore è il pigmento nerissimo. Invece caratteristica per me negativa è il fatto che sbava facilmente durante il giorno toccandosi o strofinandosi, anche solo leggermente, gli occhi, e io lacrimo spesso quindi non è un mascara affidabile sotto questo aspetto; è facile da struccare, anche se comunque richiede impegno per eliminarlo del tutto, perché sembra che il pigmento nero non finisca mai, per quanto è intenso.




In definitiva : avrete capito che sono mascara diversi, per certi versi opposti; mi sono piaciuti entrambi, per motivi diversi, se per esempio apprezzo molto la tenuta dell'Iconic Overcurl, d'altra parte preferisco di più la consistenza del Le Volume. Entrambi hanno pregi e difetti, e nessuno dei due, per i miei gusti e le mie aspettative, è il ''mascara perfetto''. Consiglierei l'uno o l'altro in base alle vostre preferenze, giudicate voi quale vi piace di più e quale potrebbe fare al caso vostro. 
Il prezzo di entrambi si aggira sui 30€, ma vi segnalo che quello Dior è venduto all'interno di una
scatola in cui si trova in omaggio una mini palette, che di certo non è paragonabile a quelle grandi, ma che è molto graziosa e allettante, e invoglia all'acquisto.














E voi cosa ne pensate?

2 commenti:

  1. Provai un campioncino di quello di Chanel che mi piacque molto, l'altro rende il risultato molto pesante e devo dire che non mi piace affatto!
    My Golden Glitter Corner ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordiamo :) anche se quello Dior non lo sento pesante, più che altro lo trovo più disordinato. Grazie per essere passata da me. Baci

      Elimina

Se ti è piaciuto l'articolo fammelo sapere lasciando un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...