3 maggio 2018

RECENSIONE COMPLETA E SWATCH PALETTE ''VENUS XL'' DI LIMECRIME

Bentornati sul mio blog! Oggi voglio parlarvi dell'ultima bellissima novità in casa LimeCrime, la palette di ombretti Venus XL lanciata un paio di mesi fa e che ho acquistato subito appena l'ho vista perché mi ha colpito tantissimo per la proposta delle cromie, si tratta infatti di una palette occhi interamente giocata sui toni del berry e del rosa/rosso, tonalità che trovo molto interessanti e che non sono semplici da trovare altrove, inoltre ho sempre sentito parlare bene della qualità di LimeCrime quindi sono andata sul sicuro e l'ho presa senza esitazioni. Se mi seguite su Instagram avrete già letto qualche mia prima impressione su questa palette, ma non mi ero ancora espressa in merito alla qualità, quindi adesso dopo averla provata per bene finalmente posso dirvi cosa ne penso davvero. Vi anticipo che qualcosa mi ha stupita positivamente, e qualcosa negativamente.

 


Innanzitutto comincio con il presentarvi la palette nella sua interezza e dopo vedremo i singoli colori nel dettaglio.


Il Packaging

La Venus XL si presenta come una palette molto maneggevole, sottile ma ben robusta, di forma rettangolare e fatta interamente di cartone spesso, con la chiusura magnetica; non ha una scatola esterna che la racchiude e questa è una caratteristica che apprezzo perché spesso le scatole esterne non fanno altro che ingombrare e inevitabilmente tendiamo a buttarle via. Sul coperchio ha un ampio e comodo specchio, e la parte superiore si piega completamente all'indietro quindi è anche comodissima da tenere sulla postazione makeup. Quindi per quanto mi riguarda il packaging è stato realizzato molto bene e ha tutto quello che cerco in una palette, cioè è robusto ma non ingombrante, esteticamente molto elegante grazie a questa immagine della Venere di Botticelli (che ormai è diventata quasi un loro marchio di fabbrica) e adoro il fatto che sia rosa; l'unica cosa che devo segnalarvi è che i dettagli dorati che fanno da cornice svaniscono se vengono strofinati quindi se non volete rovinarli, tenetela con cura.

 



I colori degli Ombretti

Contiene 18 ombretti dai diversi finish, troviamo infatti 5 ombretti metallizzati, 2 matte sparkle cioè che hanno dei micro glitter su base opaca, e i rimanenti tutti matte, tranne i colori Supreme e Goddess che presentano una leggerissima satinatura quasi impercettibile, e infatti per questo vengono definiti da LimeCrime come dei matte ''glow''. Come dicevamo, i colori principali di questa palette sono giocati sulle sfumature rossicce e borgogna, ma sono contenute anche tonalità più marroncine e nude. Il sottotono preponderante è quello caldo, gli unici colori dal sottotono un po' più freddo sono Passion, Fresca, Inspire, Celestial, Boticelli e Goddess, che infatti sono i miei preferiti; alcune tonalità traggono un po' in inganno perchè dalla cialda sembrano neutre/fredde, mentre quando vengono sfumate sugli occhi tirano fuori la loro componente calda, ed è questo il caso ad esempio di Eden, Scallop e Supreme. Quindi in generale direi che la Venus XL è una palette a preponderanza calda , molto più di quello che mi era sembrata inizialmente vedendola dalle foto sul web, e questa è una delle caratteristiche che mi ha lasciata insoddisfatta, ma vi spiego meglio la mia opinione in merito a fine articolo, adesso scopriamo tutti i colori nel dettaglio.


- Eden, rosa ruggine


swatch di Eden




- Love, bronzo ramato


swatch di Love





- Passion, rosa fucsia


swatch di Passion





- Fresca, taupe rosato con microglitter dorati


swatch di Fresca






- Inspire, rosa lampone metallizzato


swatch di Inspire






- Idolized, nocciola caldo


swatch di Idolized




- Aphrodite, marrone rossiccio


swatch di Aphrodite




- Nu Classic, marrone metallizzato


swatch di Nu Classic





- Burnt Gold, marrone terra bruciata


swatch di Burnt Gold





- Flora, arancione corallo


swatch di Flora






- Scallop, rosa pesca pallido


swatch di Scallop





- Celestial, marrone violaceo con micro glitter dorati


swatch di Celestial





 - Ethereal, oro-rosa metallizzato


swatch di Ethereal





- Triumph, rosso mattone


swatch di Triumph






- Supreme, marrone malva


swatch di Supreme







- Blank Canvas, color burro


swatch di Blank Canvas






- Boticelli, borgogna


swatch di Boticelli






- Goddess, rosa antico


swatch di Goddess





Makeup Look che si possono creare con questa palette

Dopo avervi presentato i colori singolarmente, ora voglio farvi vedere alcuni possibili makeup che si possono realizzare sfumandoli e abbinandoli fra loro. Ovviamente le mie sono solo delle semplici proposte di makeup portabili, nelle mie corde e secondo i miei gusti, è ovvio che con 18 ombretti si possono fare tanti altri abbinamenti. (Inoltre voglio specificare che questi non li reputo dei look completi ma mancanti di eyeliner nero o comunque matita scura sfumata, e un adeguato punto-luce proprio perchè ho voluto utilizzare solo ed esclusivamente i colori presenti in questa palette, infatti di queste mancanze ne parlerò fra qualche riga più sotto)


Lo smokey eyes berry utilizzando Boticelli sulla parte iniziale e finale dell'occhio, Goddess all'angolo interno e nella piega palpebrale sfumato con Passion, Celestial sulla V esterna, Inspire al centro della palpebra mobile.

smokey eyes berry






Lo smokey eyes nude rosato, utilizzando Scallop e Goddess sulla V esterna e piega palpebrale e Fresca sulla parte iniziale dell'occhio e angolo interno, e un po' di Ethereal al centro della palpebra mobile.

smokey eyes nude rosa






Lo smokey eyes marrone burgundy, utilizzando Love al centro della palpebra, Burnt Gold sulla rima ciliare superiore e sfumatura esterna, e Supreme sulla V esterna.


smokey eyes marrone burgundy





Lo smokey eyes marrone classico, utilizzando Nu Classic su tutta la palpebra mobile, Idolized sulla piega esterna, un pizzico di Eden all'angolo interno.

smokey eyes marrone





Lo smokey eyes rosso, utilizzando Aphrodite sulla parte finale dell'occhio, Triumph sulla sfumatura esterna e rima ciliare inferiore, un pizzico di Flora sulla palpebra fissa, Eden e Love mescolati nella parte iniziale dell'occhio.

smokey eyes rosso


La mia opinione sulla Venus XL

La qualità delle polveri: sono pigmentate? Fanno Fall-out?

Tutti gli ombretti sono super scriventi e pigmentati, basta sfiorarli con le setole del pennello per avere un colore pieno fin da subito, l'unico meno pigmentato rispetto agli altri è Supreme. Sono polveri dalla pigmentazione straordinaria, per questo vanno dosati con attenzione e bisogna un po' prenderci confidenza e manualità. Di contro però devo segnalarvi il difetto più grande che hanno, cioè il fall-out che fanno sulle guance quando vengono sfumati sugli occhi; i colori più problematici sono Inspire e Nu Classic che hanno un fall-out esagerato, ma anche tutti gli altri non ne sono immuni, come ad esempio Celestial e Fresca che spolverano micro glitter ovunque, e non è nemmeno un fall-out semplice da gestire perchè non basta una passata di cipria o di correttore per sistemare la situazione, ma l'unica soluzione è truccare gli occhi prima di fare tutta la base, altrimenti si è costretti a struccarsi e ritruccarsi di nuovo, ve lo garantisco.
Per quanto riguarda la sfumabilità invece sono ottimi, non creano macchie e non sono gessosi. Anche sulla durata non ho nulla da ridire, con il primer al di sotto durano fino a quando non li strucco.

 
La gamma colori mi soddisfa del tutto?

Credo si evinca palesemente una certa ripetitività dei colori, alcune tonalità sembrano essere la gradazione più o meno scura, o più o meno calda, l'una dell'altra. Attenzione però, questa caratteristica non la annovero fra i difetti, anzi da un certo punto di vista sinceramente la trovo anche necessaria per la buona riuscita del makeup, perché spesso le tonalità così intense, come ad esempio Aphrodite e Boticelli, sono difficili da usare da sole, ma hanno bisogno di altri colori che facciano da contorno, dei colori a loro abbinati che ci aiutino a sfumarli meglio, e anche a smorzarli quando serve, per poter fare dei look più soft e portabili e non troppo drammatici. Mi è capitato infatti in passato di comprare alcuni ombretti singoli di tonalità particolari che non sono mai riuscita ad utilizzare per bene perché non sapevo con cosa abbinarli; quindi avere una palette che presenta ombretti dalle diverse intensità e gradazioni di colore che si abbinano perfettamente tra di loro non è affatto una cosa negativa, ma anzi è fondamentale per la buona riuscita di un makeup sfumato ed elegante. Inoltre mettendo a confronto da vicino queste tonalità che sembrano somigliarsi, possiamo notare che in realtà ognuna di essa differisce dalle altre, come vi mostro nella foto qui sotto.

da sinistra verso destra: Passion, Aphrodite, Triumph, Supreme, Celestial, Boticelli


Detto ciò però non tutte le tonalità proposte mi hanno soddisfatta, come vi dicevo prima infatti ho trovato questa palette inaspettatamente più calda di quanto credessi e sento tantissimo la mancanza di qualche colore un po' più freddo. Oggettivamente parlando è rarissimo che in una palette da 18 ombretti ci soddisfino tutti i colori, così come è ovvio che le Case cosmetiche non possano accontentare tutti i gusti, ma se questa palette avesse avuto 1 o 2 altri colori più freddi sarebbe stata la mia palette della vita! Ad esempio, a mio modesto parere, un colore come Flora si poteva benissimo evitare e al suo posto ci avrei visto bene un glicine o un colore violetto; così come Idolized è troppo caldo per i miei gusti. Un altro neo che secondo me ha questa palette è la mancanza di un vero e proprio punto-luce, infatti avrei visto bene un color campagne luminoso al posto di Blank Canvas, colore che può essere sostituito da una qualsiasi cipria, oppure un bel dorato antico super metallizzato che andasse anche a spezzare la monotonia dei rosati.
Quindi in definitiva come avrete capito, questa palette mi è piaciuta tantissimo per alcuni aspetti, e un po' meno per altri, però nel complesso credo sia un gran bel prodotto di altissima qualità e con colori davvero particolari che non si trovano ovunque, e sono contenta di averla presa.


A chi consiglio o sconglio la Venus Xl?

Mi sento di consigliare questa palette solo a chi è davvero appassionato di makeup e di ombretti dalle tonalità berry, perchè, come vi ho detto, sono colori che hanno bisogno di un po' di manualità in più e pazienza per poter essere utilizzati al meglio; non è una di quelle palette da tutti i giorni, che può essere adoperata al volo quando si va di fretta.


Io l'ho presa dal sito inglese CultBeauty a 53€. Ogni ombretto pesa 1,67 gr.


E questo è tutto! Credo di non aver dimenticato nessun punto da trattare. Se avete altre domande, se ho dimenticato di parlarvi di qualcos'altro, scrivetemi un messaggio qui sotto.

E voi che ne pensate della Venus XL di Lime Crime? Questa mia recensione vi è stata utile? Pensate di prenderla e siete ancora indecisi, o non fa assolutamente al caso vostro e non sono colori nelle vostre corde?

swatch ufficiali della Venus XL presi dal sito

12 commenti:

  1. Prima di tutto complimenti sia per il post (super dettagliato) che per i bellissimi e fedeli swatches ^__^
    L'ho presa anch'io, praticamente da subito e la sto amando. Ho riscontrato anch'io una certa monotonia nelle cromie, ma amando i colori caldi non potevo farmela scappare. Quello che ho notato io è anche una certa differenza tra il colore in cialda e il colore una volta applicato (per lo meno su di me). Ad esempio alcune tonalità che sembrano spiccatamente rosse a base calda, su di me prendono una sfumatura violacea molto evidente. A parte questo, mi piace moltissimo. La faccenda del fall out io la risolvo sempre truccando prima gli occhi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Un complimento del genere detto da te vale il doppio e mi ripaga dell'impegno speso per la stesura di questo articolo!

      Io invece amo i colori freddi quindi qualche tonalità mi ha lasciata delusa per questo motivo. Comq è vero che i colori cambiano un sacco da come sembrano nella cialda rispetto a quello che poi risultano sugli occhi, su di me invece li vedo tutti più caldi XD al contrario tuo ehehe
      Però vabbe..la amiamo lo stesso! :D

      Elimina
  2. Devo dire che i colori mi piacciono molto :-) Ti aspetto da me !!

    RispondiElimina
  3. Una recensione super precisa e dettagliata ! A me questa palette piace molto perché sono tutti toni che uso di più quando mi trucco. Non so se la prenderò perché adesso ho adocchiato altri prodotti a cui vorrei dare la precedenza.
    Un bacio <3

    Il blog di C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sono colori nelle tue corde io te la consiglio perchè a parte il problema del fall-out sono ombretti di altissima qualità, però se sei ancora indecisa dai uno sguardo a quella di Jeffry Star che mi sembra un range di colori un po' più completo e diversificato :)

      Elimina
  4. ciao Federica questa palette è molto bella, ha dei colori super scriventi vedendo i tuoi swatch! Ho visto il tuo make up su IG e mi è piaciuto subito. Nonostante sia una palette prevalentemente calda ha dei colori ben mixati e che stanno bene insieme.
    un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tiziana :) anche a me piace molto quel look.

      Elimina
  5. I colori sono stupendi, davvero.
    Dagli swatches noto anche io una certa ripetitività e la mancanza di un vero punto luce si fa sentire.
    Detto ciò rimane una palette stupenda ma che non acquisterei. Piuttosto mi sono innamorata della loro Venus 3!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Linda :) anch'io ho messo gli occhi sulla Venus 3

      Elimina
  6. Ciao cara, questa palette è a dir poco meravigliosa mi piacciono molto i colori :) mi sono unita ai tuoi follower...
    buona serata

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto l'articolo fammelo sapere lasciando un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...