14 settembre 2016

[DRAMATAG] LE 5 COSE CHE HO AMATO QUESTA ESTATE

Oggi rispondo a questo Tag ideato da Drama&Makeup che consiste nell'elencare 5 cose che abbiamo preferito durante questi ultimi mesi. Avrei voluto che questa Estate non finisse mai: ho passato un bellissimo mese e mezzo in pieno relax, sole e piscina e soprattutto la mia prima Estate da zia, e in verità sono queste le cose che più ho amato, ma ci sono anche stati alcuni oggetti e prodotti beauty che mi hanno fatto compagnia durante le mie vacanze e altre cose che mi hanno rapito il cuore e quindi mi piacerebbe parlarvene.



 1. Il mio nuovo costume e copri-costume Triumph:

Comincio subito barando un po' parlandovi di due capi perchè in realtà la cosa che ho amato tantissimo è stata proprio la loro abbinata. Era veramente da tanto che non possedevo un copri-costume decente e quando ho visto loro due, per di più scontati, non potevo non prenderli; conosco da tempo il marchio Triumph e mi ci trovo benissimo, la qualità e la vestibilità dei loro capi è ottima, forse un po' classica come linea ma a me piace proprio così, semplice ma elegante. Il bikini è di quelli tipo intimo, con il pezzo di sopra a bretelline, non legato sul collo, e lo slip a vita alta; i drappeggi e quei dettagli in metallo davano anche un tocco in più. Il copri-costume invece è a modello caftano, con la mezza manica morbida e scollatura tonda ampia e mi arriva sopra il ginocchio, terminando con delle belle frange che danno un po' di movimento al tutto. Sono molto soddisfatta di questo acquisto e credo mi farà compagnia durante molte altre vacanze.


2. Il ritorno di moda dei tatuaggi temporanei:

I tatuaggi decorativi temporanei mi hanno sempre affascinata tantissimo, sono divertenti da applicare e da vedere, adatti a qualche serata speciale e del tutto innocui. Da ragazzina andavo pazza per quelli di Swarovski simil gioiello e quindi non potevo non essere felice di questo ritorno di un pezzo di moda anni '90. Questa Estate si sono visti indosso a chiunque e i negozi ne erano pieni, io ne ho acquistati diversi da OVS, del marchio LuxxInk ma anche Essence e Pupa e più o meno di qualità li ho trovati simili; l'unico inconveniente è che hanno una durata davvero minima, resistono bene alla sola acqua, ma non ai prodotti di bellezza quali solari, docciaschiuma, scrub ecc quindi sì mi sono divertita ad utilizzarli ma durano il tempo di una/massimo due serate e poi vanno via.



3. Il bronzer Les Sahariennes di Ysl:

Questo bronzer ha una texture innovativa e molto particolare che viene definita dalla casa cosmetica Balm-Powder quindi non una semplice crema che a contatto con la pelle si trasforma in polvere, ma una specie di bronzer/cipria in pasta che dà colore, definizione e luminosità al viso mentre tiene a bada il sebo in eccesso e il tutto con estrema leggerezza. Quando lo sfumate sulle gote, ad esempio, vi accorgete che si spalma molto bene come fosse una cremina ma poi al tatto sentite l'effetto cipriato e vellutato che lascia. L'unico inconveniente che posso trovare a questo prodotto è che non va molto d'accordo con altre ciprie e con alcuni tipi di fondotinta, dà il meglio di sè se steso da solo o sopra ad una base molto leggera, ma d'altronde è stato creato proprio per essere usato durante il periodo caldo quando sul viso non tolleriamo texture pesanti. Io lo avevo scelto nella colorazione 5 Ambra che si è rivelata troppo scura per me quindi purtroppo sono riuscita ad utilizzarlo solo l'ultima parte di Agosto quando ero riuscita ad abbronzarmi di più, tornassi indietro prenderei un colore più intermedio, ma comunque, a parte il problema del colore, questo bronzer mi è piaciuto un sacco. Costa circa 45€ e contiene 9g.


4. L'illuminante in crema Orgasm di Nars:

Si tratta della versione in crema del famoso fard di Nars di nome Orgasm che è un bel corallo dorato molto luminoso, non immaginatevi però lo stesso identico colore perchè non è così, l'illuminante vira molto al dorato caldo e la percentuale di corallo è veramente minima, ma è comunque un colore particolare e diverso dai soliti. L'effetto finale che si ha sul viso dopo averlo sfumato è molto naturale anche perchè, per via della sua texture fluida, va necessariamente sfumato molto, quindi un po' la particolarità del colore si perde, ma restano comunque visibili sotto la luce dei bei riflessi caldi, è un illuminante molto discreto ma anche per questo è versatile, può anche essere miscelato al fondotinta o usato sul corpo. L'aspetto che più mi è piaciuto è che è madreperlato e i glitter sono minuscoli, il che lo rende molto elegante secondo me ma soprattutto dà un bellissimo effetto bagnato. Pecca un po' in durata purtroppo, ma credo dipenda dal tipo di pelle. La full-size costa 31,50€.


5. E infine la mia nuova ossessione, la serie tv Netflix Stranger Things!

Già solo guardando i primi secondi del teaser di questa serie tv ero rimasta incollata allo schermo e le aspettative non sono state deluse, ho gustato i suoi 8 episodi quasi tutti d'un fiato e la sua colonna sonora mi ha fatto compagnia per tutte le settimane successive. In poche parole: racconta di strane vicende paranormali ambientate in una cittadina americana negli anni '80 e ha per protagonisti un gruppo di ragazzini; come si può facilmente intuire, si tratta di un enorme omaggio ai film per ragazzi degli anni '80, tipo E.T., The Goonies, Stand by Me ecc. ma con diverse importanti innovazioni come ad esempio il fatto che i personaggi femminili sono cazzutissimi e hanno un ruolo fondamentale per lo scioglimento del mistero. La vicenda scorre con un ritmo perfetto e appassionante e nonostante le tante citazioni e riferimenti non si ha affatto la sensazione si guardare qualcosa di trito e ritrito, anzi secondo me ha portato una bella sferzata al mondo delle serie tv. Se il genere vi incuriosisce andate a documentarvi, è impossibile non amarla sia per i nostalgici degli anni '80 sia per i ragazzi di nuova generazione. Ma aggiungere altro sarebbe riduttivo, si sprecano gli elogi che sono arrivati dagli spettatori ed è già diventato un cult! Attendo con trepidazione la 2° stagione.


E questo è tutto; che ne pensate delle cose di cui vi ho parlato? Se vi va rispondete anche voi a questo Tag e fateci sapere cosa sono state le cose che avete amato di più questa Estate 2016.

4 commenti:

  1. Ciao Fede!
    Ho sempre snobbato gli illuminanti, ma da questa estate qualcosa è cambiato ed ora non esco di casa senza essermelo messo. Mi segno subito questo di Nars, è stupendo!
    Stranger Things l'ho guardata anche io mentre ero in vacanza, in lingua inglese. Ho cercato di limitarmi ad una puntata al giorno... è stato estremamente difficile! Non vedo l'ora di vedere la seconda. Ho già letto qualche anticipazione e fremo dal desiderio *-*
    Un bacione,
    J4Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è successa la stessa cosa riguardo gli illuminanti, è solo dall'anno scorso che ho cominciato ad apprezzarli veramente, questo di Nars mi piace perché non è il solito color champagne/rosato.

      Stranger Things è il mio nuovo amore *-* spero non ci deludano con la nuova stagione.

      Elimina
  2. Anche io amo quella terra! Prima non usavo mai questo genere di prodotti, ma questo è stata la svolta! Ho preso un colore abbastanza chiaro e sto riuscendo a usarla anche in questo periodo, quando ormai (ahimè) ho perso tutta l'abbronzatura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è stata una novità, la texture mi è piaciuta tantissimo,mi pento solamente di averla presa troppo scura, tu hai fatto benissimo a prendere un colore più chiaro così riesci ad utilizzarla di più.

      Elimina

Se ti è piaciuto l'articolo fammelo sapere lasciando un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...